Piazza Affari accoglie Italia Independent, debutto a +10,38%

Un esordio da ricordare per la società di Lapo Elkann, quotatasi in Borsa nel mercato delle piccole e medie imprese

Esordio positivo per Italia Independent in Borsa. La società di Lapo Elkann – co-fondatore e azionista di maggioranza con oltre il 46% del capitale – si è collocata sul mercato azionario di Piazza Affari dedicato alle piccole e medie imprese (Aim) con l’obiettivo di investire nella propria crescita, soprattutto all’estero. Al debutto le 525 mila azioni immesse sul mercato hanno registrato subito un +10,38%, aumentando il loro valore da 26 a 28,45 euro per azione.Interpellato a margine di un convegno sul capitalismo familiare all’Università Bocconi, il presidente di Fiat, John Elkann, aveva commentato positivamente l’iniziativa del fratello Lapo. “ (Italia Indepentent, ndr) È un esempio molto forte di chi ha avuto un’idea, ha avuto coraggio e creato una realtà. Se uno vuole giocare, il mondo è là; non dobbiamo aspettare chissà che cosa”.

© Riproduzione riservata