Dedagroup acquisisce la londinese Quod Orbis

Con l’operazione, la quindicesima dal 2020, il Gruppo italiano fa un ulteriore passo nella propria strategia di rafforzamento oltre confine

Dedagroup acquisisce la londinese Quod OrbisMarco Podini, presidente esecutivo di Dedagroup

Dedagroup, tra i principali gruppi tecnologici a capitale interamente italiano, ha annunciato oggi l’acquisizione del 100% delle quote di Quod Orbis, software house con sede a Londra specializzata in soluzioni per la gestione del rischio e della compliance. L’operazione, la quindicesima dal 2020, arriva a breve distanza dall’acquisizione dell’americana Share One, software service provider che integra l’offerta di Dedagroup in ambito digital banking per le credit union negli Usa, e dall’intensificazione degli investimenti per l’ulteriore crescita internazionale della controllata Deda Stealth, che accompagna nella crescita i più grandi brand del fashion e del luxury, sia in Italia che all’estero.

“Nel nostro percorso di aggregazione abbiamo sempre posto la massima attenzione all’eccellenza delle soluzioni e servizi offerti e alla loro capacità di integrarsi con l’offerta delle altre società del Gruppo”, precisa Marco Podini, presidente esecutivo di Dedagroup. “Questa attenzione costante è un elemento che riteniamo fondamentale per portare profonda innovazione alle imprese, pubbliche e private, in un’ottica di lungo periodo. In questi anni abbiamo investito molto in Italia e ora guardiamo sempre più oltre confine con il medesimo spirito. L’acquisizione di Quod Orbis riflette questa strategia. La sua soluzione di Continuous Control Monitoring, integrata alla nostra offerta di Gruppo, ci permetterà di rispondere alla crescente esigenza di strumenti di controllo e governo del rischio. Una necessità, questa, amplificata dallo sviluppo tecnologico e dall’evoluzione normativa”.

Le soluzioni di Quod Orbis potenzieranno l’offerta di Dedagroup nel campo del Grc (Governance, Risk e Compliance) che integra le soluzioni e competenze di Deda Cloud, il Managed Cloud & Security Services Provider del Gruppo, con quelle dell’Hub Finance & Data, centro di eccellenza che combina il know how e i software delle diverse aziende di Dedagroup che operano nell’ambito del banking & finance, dei dati e dell’AI, per portare a banche, assicurazioni, operatori finanziari e large corporate le soluzioni più evolute. Prosegue così il percorso di rafforzamento del Gruppo in ambito Governance, Risk & Compliance, iniziato nel 2022 con l’ingresso di Berma, società specializzata nei processi di antiriciclaggio, antiterrorismo e mitigazione del rischio, e proseguito a fine 2023 con quello di Opentech, software house specializzata in soluzioni integrate di Grc.

© Riproduzione riservata