Connettiti con noi

Finanza

Btp Valore: raccolti 3,7 miliardi di euro in un giorno

Prima giornata di collocamento per il bond a sei anni del Tesoro. All’esordio sono stati firmati 121.546 ordini per un valore medio pro capite di 30.447 euro

Btp Valore Credits: © Shutterstock

Nella prima giornata di collocamento il Btp Valore, giunto alla quarta edizione, ha raccolto 3,7 miliardi di euro, attraverso 121.546 ordini per un valore medio pro capite di 30.447 euro. L’emissione, con scadenza maggio 2030, prevede cedole trimestrali e tassi minimi garantiti annui del 3,35% dal primo al terzo anno e del 3,90% dal quarto al sesto anno, oltre un premio finale pari allo 0,8% del capitale investito. Di questo passo, anche questo Buono del Tesoro potrebbe superare la soglia dei 10 miliardi di euro.

I numeri del nuovo Btp Valore

Sul piano dell’importo medio degli acquisti, la quota di 30.447 euro registrata ieri si avvicina all’edizione da record di fine febbraio – 18,3 miliardi di raccolta in 656.369 contratti -, mentre nelle due prime emissioni del 2023 la cifra si era fermata poco sopra i 29.300 euro.

Rispetto a febbraio, adesso la cedola annua è lievemente più alta, 3,35% contro il 3,25% di due mesi fa, mentre è un po’ più bassa quella del secondo triennio, al 3,9% contro il 4% della scorsa volta.

Sul piano del rendimento complessivo la differenza è nel premio fedeltà finale, allo 0,8% contro lo 0,7% della terza emissione che per chi acquista il titolo in questi giorni di offerta e lo mantiene fino alla scadenza porta la cedola annua media al 3,792%, poco sopra il 3,77% del BTp Valore numero tre.

Questa soluzione di investimenti, quindi, continua ad attrarre i risparmiatori italiani, che a fine 2023 hanno accumulato oltre 1.150 miliardi sui loro conti correnti, con la tassazione agevolata al 12,5% e con la prospettiva dell’esclusione dai calcoli dell’Isee per le quote fino a 50 mila euro.

L’offerta del nuovo Btp Valore andrà avanti fino a venerdì 10 maggio, salvo l’ipotesi di chiusura anticipata che il Tesoro tiene sempre viva nei suoi regolamenti senza però fin qui averla mai usata.