Connettiti con noi

Business

Borse in tensione, penalizzata Luxottica

La guerra tra Russia e Ucraina limita gli scambi. Il nuovo assetto dell’azienda di Del Vecchio costa -2,20%

I venti di guerra da Est frenano le Borse europee che comunque mantengono in apertura un leggero dato positivo.

Tra i listini continentali, sostanzialmente tonico Francoforte, che segna +0,53%, moderato rialzo per Londra a +0,31%

Sorride Piazza Affari che, con lo spread a 154 punti base, vede però il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,44%. E apre con lo Ftse Mib a +0,43%.

In evidenza Tenaris (+1,48%), Banco popolare (+1,21%), Pirelli (+1,20%), Tod’s (+1,01%).

Male invece Luxottica che dopo il cda che ha riorganizzato i vertici aziendali paga -2,20%.