Borsa, la quiete prima della tempesta degli stress test

Piazza Affari chiude in lieve rialzo una seduta incentrata sulle attese per l'esito degli stress test Bce

Leggero rialzo a Piazza Affari nell’ultima seduta prima della pubblicazione degli stress test domenica sulla solidità delle banche (le previsioni danno 11 risultati negativi con 4 istituti italiani).

L’indice Ftse Mib sale dello 0,31%, l’Allshare dello 0,32%. Super performance di Mps con un balzo del 10,68%, bene anche Banca Carige che sale del 3,91%. Le due banche sono considerate tra quelle più a rischio nei test della Bce, ma tra gli operatori ora sembra prevalere la convinzione che non sarà necessario un aumento di capitale in caso di bocciatura.”

Segno positivo anche per Intesa Sanpaolo e Unicredit che vanno su rispettivamente dell’1,55% e dello 0,34%.

Tra gli altri comparti, nel lusso bene Ferragamo (+2,26%) mentre cala di nuovo Luxottica (-0,67%). Per gli assicurativi tonica UnipolSai (+3,06%) e ottimo risultato anche per Generali (+1,25).

© Riproduzione riservata