Connettiti con noi

Business

Borsa di Milano, crollo per Fiat Chrysler Automobiles

Giornata particolarmente negativa per tutti i titoli dell’indice Ftse Mib, che cede circa il 3%

Giornata particolarmente negativa per la Borsa di Milano, che non è riuscita a reagire al pesante crollo della Borsa di Shanghai, che sta influendo negativamente anche sugli altri principali mercati finanziari, Wall Street compresa. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede in chiusura circa il 3% (-2,97%, -2,87% per l’AllShare), trascinato al ribasso da tutti i titoli del listino. Il peggiore è Fiat Chrysler Automobiles (Fca) che perde circa il 7% in una giornata in cui il titolo accusa una sanzione comminata dall’autorità di vigilanza Usa sulla sicurezza stradale a causa della gestione dei richiami di veicoli (70 milioni di dollari di multa, più 20 per investimenti in sicurezza e 15 in ammenda, qualora dovessero essere rilevate altre mancanze). Perdite pesanti anche tra i titoli finanziari e del lusso.