Fedegroup acquisisce Baessato

Con il closing, Mirko Sanna, fondatore e a.d. del format di beverage e intrattenimento, entra nel cda di Fedegroup con delega allo sviluppo e al commerciale di tutto il gruppo

Fedegroup-Baessato

Fedegroup, società attiva in Italia nei servizi di ristorazione in outsourcing, ha annunciato l’acquisizione di Baessato, format di locali nato a Padova e fondato da Mirko Sanna che, con il closing, entra nel cda del gruppo con l’incarico di Sales Development Director. L’acquisizione, si precisa in una nota, segna la nascita di una sinergia tra il brand veneto e Fedegroup, che consolida così la strategia sul doppio binario nazionale e internazionale, con la previsione di nuove aperture in Italia e all’estero nei prossimi mesi.

Il piano di sviluppo per Baessato

Due inaugurazioni in due nuove location a Milano nel 2024 e la possibilità di sviluppare il brand negli Emirati. Questi i primi step dell’accordo siglato da Baessato e Fedegroup, che a oggi gestisce tre linee di business su oltre 50 strutture in Italia, divise tra hospitality, food & beverage negli alberghi e ristorazione retail su strada. Gli obiettivi sono il rafforzamento della divisione retail in Italia e l’accelerazione dello sviluppo all’estero.

I locali di Bessato propongono format dai tratti distintivi replicabili in location sia nazionali che internazionali e ambienti di design in grado di coinvolgere un pubblico dinamico, attento alle nuove tendenze food, moda e musica.

“L’ingresso di Sanna nella governance dell’azienda, con la parallela acquisizione della maggioranza di Baessato, è nel segno della continuità. Non si tratta, infatti, di un’operazione unidirezionale, ma di un closing in cui due parti si uniscono creando una sinergia”, ha sottolineato Roberto Imperatrice, Ceo di Nabucco Holding, società proprietaria di Fedegroup. “L’obiettivo è quello di sviluppare entrambi i brand e lanciare nuovi progetti, aprendo nuovi scenari, soprattutto internazionali”.

© Riproduzione riservata