Connettiti con noi

Business

Eurobrand, Apple primo marchio al mondo

Cresce Google, perde una posizione Coca-Cola, mentre Microsoft si conferma al quarto posto. E in Europa domina Lvmh. Guarda la classifica

Con un valore di ben 113,165 miliardi di euro Apple si conferma il primo marchio a valore su scala mondiale. Coca-Cola perde una posizione e si ritrova al terzo posto della classifica, scalzata da Google che, grazie ai suoi 67,471 miliardi di euro, si posiziona al secondo posto. È quanto emerge dalla classifica Global Top 100 stilata da Eurobrand e nella quale non figura alcun marchio italiano.

IL DIVARIO APPLE-GOOGLE. In base ai dati di Eurobrand il marchio di Google vale quasi la metà di quello di Cupertino, ma tra 2013 e 2014 è quello che ha registrato una crescita maggiore: il valore del marchio è cresciuto di ben il 22,7% nell’arco di 12 mesi.

Top 10Top 10 AsiaTop 10 AmericaTop 10 Europa

IL RESTO DELLA CLASSIFICA. Subito sotto dal podio si posiziona Microsoft, il cui marchio è valutato 62,309 miliardi; al quinto posto si conferma Ibm (54,436 mld) e al sesto McDonald’s (48,058 mld) come nel 2013. Al settimo resta Procter & Gamble (47,768 mld), all’ottavo Johnson & Johnson (47,218 mld) che conquista un posto, al nono At&t (44,968 mld) che conquista due posti, e al decimo Philip Morris, che perde due posti. In undicesima posizione il primo marchio non americano: l’operatore cinese China Mobile (43,929 mld) che perde un posto rispetto al 2013, mentre al dodicesimo posto il gruppo di lusso francese Lvmh (39,351 mld), il primo a livello europeo.

Credits Images:

© Getty Images