Connettiti con noi

Business

Previsioni 2015 dal Motor show: settore auto in crescita del 5,5%

Dal Centro Studi Promotor arrivano segnali positivi: per il nuovo anno si prospettano vendite di 1.430.000 unità: «Una fase di rimbalzo che nei primi mesi del 2015 si potrebbe trasformare in una piccola ripresa»

La 39esima edizione del Motor show di Bologna si apre con le proiezioni positive del Centro Studi Promotor per il mercato automobilistico 2015: previste 1.430.000 unità vendute con una crescita, rispetto alla chiusura stimata per il 2014 (1.355.000), del 5%.

In verità, segnali di ripresa per il settore, sono cominciati ad esserci da prima quando, a luglio le vendite ai privati sono tornate a crescere, insieme agli acquisti di carburante (+ 4,2% a settembre e +1,1% a ottobre) e al numero di automobili in autostrada (+0,8% da gennaio ad agosto).

Si tratta di «una fase di rimbalzo», commenta Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor e aggiunge,«che nei primi mesi del 2015 si potrebbe trasformare in una piccola ripresa».

Il presidente Quagliano, poi chiama il Governo a impegnarsi per incentivare questa crescita anziché a penalizzarla: «Evitiamo il 1° gennaio la clausola di salvaguardia, che dovrebbe far aumentare le accise sui carburanti del 2,5 -3%».

Credits Images:

© Bill Pugliano/ Getty Images