Connettiti con noi

Business

Alitalia annuncia 690 esuberi

Presentato il piano industriale della compagnia aerea italiana che prevede, tra l’altro, risparmi per 30 milioni di euro

Trecento assistenti di volo, 300 dipendenti dello staff di terra e 90 addetti alla manutenzione: in tutto 690 dipendenti in esubero per Alitalia. La compagnia aerea guidata dall’amministratore delegato Andrea Ragnetti ha presentato il nuovo piano industriale che, con i circa 700 esuberi e il possibile ricorso alla cassa integrazione, prevede risparmi per circa 30 milioni di euro. La proposta dell’azienda è stata respinta dai sindacati di settore (Filt, Fit, Uil trasporti e Ugl trasporti) che hanno ottenuto di proseguire il confronto con un nuovo incontro già la prossima settimana. Intanto per il 25 ottobre sono attesi i risultati trimestrali di Alitalia che dovrebbe iniziare a migliorare i conti dal 2013.

Credits Images:

Andrea Ragnetti, da pochi mesi alla guida di Alitalia