Cessione Ac Monza: Fininvest resterà l’unico azionista (per ora)

Le trattative con Orienta Capital Partners si sarebbero fermate. Alla base dello stop divergenze sulla struttura dell’operazione

Ac Monza FininvestPhoto by Marco Luzzani/Getty Images

Fininvest resterà unico azionista dell’Ac Monza, almeno nel breve-medio termine. Sono saltate, infatti, le trattative tra l’attuale proprietà e il fondo Orienta Capital Partners, che da diversi mesi stava valutando un ingresso nel club di Serie A come azionista di maggioranza (si ipotizzava una quota del 70% con un 30% detenuto da Fininvest).

Alla base della decisione, maturata comunque in un clima di “dialogo trasparente e costruttivo” ci sarebbero state divergenze sulla struttura dell’operazione, ritenute difficili da superare. Secondo fonti vicine al dossier e riportate dal Sole 24 Ore, sia il gruppo Fininvest che il potenziale acquirente avrebbero convenuto di mantenere aperti i canali di contatto per eventuali nuove interlocuzioni sul medesimo dossier in futuro.

La holding della famiglia Berlusconi resta comunque interessata a cedere una quota di Ac Monza. Tuttavia, si evidenzia sul quotidiano economico, le esplorazioni in tal senso potranno entrare formalmente in vivo solo alla fine della prossima stagione calcistica.

© Riproduzione riservata