Connettiti con noi

Business

Brugola Oeb: la famiglia riacquista il 100% del Gruppo

Il presidente Jody Brugola: “Un gesto in onore di mio padre e mio nonno. Continueremo il nostro piano di espansione e crescita”

stabilimento-Brugola-Oeb Lo stabilimento di Lissone (Mi) di Brugola Oeb

Torna al 100% nelle mani della famiglia fondatrice la Brugola Oeb, azienda italiana creatrice delle famose viti brugola. La società, quasi 100 anni di storia, opera nel settore dell’automotive producendo le viti a testa cava per i motori di tutte le principali case automobilistiche (tra cui Ford).

Un’operazione che avviene dopo 34 anni di strategie condivise con due azionisti di minoranza, che hanno accompagnato la crescita della società. In particolare, la famiglia Brugola ha riacquistato l’80% delle quote della holding di partecipazione A.B.F Srl, possedute dai due soci A. Agrati Spa e Fontana Finanziaria Spa. A.B.F., la quale a sua volta deteneva indirettamente il 30% del gruppo Brugola, fu costituita nel marzo 1990 proprio con l’intento di ampliare le attività commerciali all’estero. “È con grande orgoglio e profonda emozione che annunciamo il risultato di questa operazione societaria, iniziata lo scorso anno, ma che in realtà rappresenta un obiettivo e un traguardo aziendale e famigliare”, ha dichiarato Jody Brugola, presidente di Brugola Oeb. “Questo è un gesto che sentivo il dovere e il desiderio di compiere in onore di mio padre e, ancor prima, di mio nonno, i quali hanno dedicato passione e impegno alla costruzione di questa azienda”.

Jody-Brugola

Jody Brugola, presidente dell’omonima azienda

Già nel 2018, l’azienda ottenne l’uscita del Fondo Italiano di Investimento, il quale deteneva una partecipazione in Brugola Oeb dal 2015, attivata per sostenere l’apertura della sede statunitense. L’attuale operazione rafforza ulteriormente l’intenzione di mantenere le quote societarie all’interno della famiglia. “Ovviamente, non intendiamo fermarci qui”, sottolinea Jody Brugola. “Grazie a questa operazione, avvenuta proprio in un momento strategico, possiamo continuare a rispettare il nostro piano di espansione e crescita, con l’intento di soddisfare la richiesta del mercato con prodotti eccellenti, innovativi e su misura per i nostri clienti. Ci teniamo in questa circostanza a ringraziare le due storiche aziende che in questi anni hanno partecipato come soci del gruppo in maniera leale e corretta dando la possibilità alla nostra azienda di poter crescere e investire. Allo stesso tempo, ringraziamo tutte quelle persone che hanno creato i presupposti e lavorato per questo importante risultato”.

viti-Brugola

L’azienda Brugola è la creatrice delle famose viti brugola