Bolton Group: la vendita di Simmenthal può aspettare

La multinazionale milanese avrebbe messo in stand by la cessione dello storico marchio di carne in scatola

SimmenthalShutterstock

Simmenthal resterà sotto il controllo di Bolton Group. Almeno per il momento. La multinazionale milanese guidata da Marina Nissim avrebbe, infatti, messo in stand by la vendita dello storico marchio di carne in scatola, capace di generare un fatturato di circa 80 milioni di euro.

Secondo quanto anticipato nelle scorso settimane, Bolton stava valutando seriamente la cessione del brand acquisito nel 2012 dall’americana Kraft Foods. Per Simmenthal si erano fatti avanti diversi gruppi attivi nel settore dell’alimentare, tra cui Cremonini e la multinazionale brasiliana Jbs. Tuttavia, secondo fonti di mercato riportate dal Sole 24 Ore, la trattativa si sarebbe congelata.

© Riproduzione riservata