Connettiti con noi

Business

Basta con il televoto pilotato dai call center

L’Antitrust minaccia Rai e Mediaset: bisogna escludere le utenze business dai televoto

L’Antitrust, nella persona del suo presidente Antonio Catricalà, ha inviato due lettere formali a Rai e Mediaset con un’indicazione precisa: escludere dal meccanismo di televoto all’interno delle trasmissioni tutte le utenze business.Le due emittente televisive hanno al massimo venti giorni per modificare il meccanismo che consente ad operatori specializzati di effettuare telefonate-voto in serie. Basta quindi con l’acquisto di pacchetti di televoto che falsano le preferenze espresse dai telespettatori.A far intervenire in modo così diretto l’Antitrust, le segnalazioni di molte associazioni di consumatori che ritengono i call center responsabili di aver condizionato il risultato finale di reality show come “L’Isola dei Famosi” e “Il Grande Fratello”, ma anche di eventi nazionalpopolari come “Il Festival di Sanremo”.L’Antitrust, che non ha ancora aperto un’istruttoria vera e propria a proposito, minaccia di procedere in caso di mancato adeguamento delle due emittenti televisive. “Ci aspettiamo che le due società si adeguino alle nostre indicazioni” ha dichiarato Catricalà “perché altrimenti saremmo costretti ad aprire due procedure sanzionatorie”.

Credits Images:

Floriana, vincitrice del "Grande Fratello4"