Premiati i Cavalieri del Lavoro 2020 e 2021

«La ripartenza è una strada nuova.  Dobbiamo percorrerla con determinazione e con speranza. Come è accaduto in altri momenti della nostra storia, quando nel dopoguerra la ricostruzione è cominciata dalle macerie, quando un nuovo modello sociale, più capace di benessere, di opportunità e diritti, è scaturito dal concorso di forze e di persone che quel benessere non l’avevano mai conosciuto.  Possiamo avere fiducia in noi stessi. Perché abbiamo affrontato, insieme, una prova durissima. E siamo stati capaci di solidarietà, di senso civico, di responsabilità, di dedizione al lavoro». Sono solo alcune parole del discorso che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha pronunciato in occasione della cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine "Al Merito del Lavoro" ai Cavalieri nominati il 2 giugno 2020 e 2021, svoltasi il 26 ottobre al Palazzo del Quirinale.
Durante la cerimonia sono stati inoltre consegnati gli attestati d'onore ai nuovi Alfieri del Lavoro e il distintivo d'oro ai Cavalieri del Lavoro che appartengono all'Ordine da 25 anni.

- L'ELENCO COMPLETO DEI CAVALIERI DEL LAVORO 2021 -

- L'ELENCO COMPLETO DEI CAVALIERI DEL LVORO 2020 -

Oltre al Presidente Mattarella, hanno preso la parola anche il Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Maurizio Sella, e il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti. Erano inoltre presenti Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica, Andrea Mandelli, Vice Presidente della Camera dei Deputati, Giulio Prosperetti, Giudice della Corte Costituzionale, rappresentanti del Governo, del Parlamento e del mondo dell'imprenditoria.