John McAfee: arrestato in Spagna il creatore dell’antivirus

© JOHAN ORDONEZ/AFP via Getty Images)

Rischia fino a cinque anni di detenzione John McAfee, miliardario statunitense a cui è legato indissolubilmente l’omonimo software antivirus da lui creato. L’imprenditore, che già nel 1994 si dimise dalla McAfee vendendo tutte le azioni in suo possesso, è stato fermato all’aeroporto di Barcellona (Spagna), in seguito all’incriminazione depositata negli Stati Uniti pochi giorni prima.

Come riportato da La Stampa , John McAfee è stato accusato di evasione fiscale e di mancata dichiarazione dei redditi dal dipartimento di giustizia Usa. Secondo le autorità l’imprenditore 75enne avrebbe nascosto all’erario circa 23 milioni di dollari, guadagnati con consulenze fraudolente nell’ambito dello scambio di criptovalute e dalla vendita dei diritti per un documentario sulla sua vita.