Un'Audi sulla luna, pensarlo è molto difficile ma la realtà dei fatti sarà questa. Non aspettatevi una potentissima RS6 o una sportivissima R8; ma pur sempre di Audi si tratterà. la Casa dei Quattro Anelli ha deciso di supportare il team tedesco in lizza per il Google Lunar XPRIZE nella realizzazione di questo robot in partenza per lo spazio. Lo scopo della "missione" è quello di riuscire ad esplorare parte della superficie lunare, per immagazzinare quante più notizie, immagini e video possibili. L'Audi Lunar, sarà a trazione integrale, dotata di un motorino elettrico. Il know-how di Audi per telaio e scocca, saranno realizzati in materiali leggeri, prevalentemente in alluminio. Anche nel design c'è la firma dell'Audi Concept Design Studio di Monaco. Nel 2017 partirà a bordo di un razzo per un viaggio di 5 giorni e ben 380.000 chilometri, con allunaggio previsto a nord dell'equatore lunare. Per portare a termine la missione, occhi davanti e anche dietro: questo prototipo è equipaggiato di due telecamere stereoscopiche e una telecamera scientifica per esaminare i materiali. Per il resto, negli spostamenti se la prende comoda (la velocità massima è di 3,6 km/h) ma arriva dappertutto, grazie alla trazione integrale quattro. Per fare il pieno sfrutta invece pannelli solari che ricaricano la sua batteria agli ioni di litio.