Angela Ahrendts, ex Ceo di Burberry è andata a dirigere l'area retail di Apple

Il passaggio da Burberry ad Apple è stato gratificante per Angela Ahrendts, quantomeno sul piano economico. È lei infatti la donna più pagata degli Stati Uniti, secondo la classifica stilata da Bloomberg index pay: tra compensazioni, bonus di entrata, premi azionari e stipendio, Ahrendts ha percepito nel 2014 82,6 milioni di dollari. A incidere sarebbe stata la differenza di carica: da Ceo di Burberry, la Ahrendts è passata a gestire l'area retail di Apple. Uno scarto che doveva essere giustificato economicamente.

Al secondo posto della classifica Safra Catz, Cfo di Oracle: la sua paga è stata di 71,2 milioni di dollari. Sotto i 60 milioni di dollari, invece, l'amministratore delegato di Yahoo! Marissa Mayer, che, con il suo stipendio di 59,1 milioni di dollari, si deve accontentare “solo” del terzo posto. Da segnalare come tutte e tre le dirigenti lavorino in società del settore tecnologia e web.