Intervista a Marc Benioff: l’altro modo di essere Ceo

Chairman, Chief Executive Officer e Founder di Salesforce, Marc Benioff è considerato un pioniere del cloud computing, oltre che uno dei leader più progressisti del mondo hi tech. Californiano, classe ’64, è uno degli uomini più ricchi del pianeta e nel 2018, con la moglie Lynne, ha acquistato Time Magazine per 190 milioni di dollari (foto © Salesforce)

Marc Benioff è largamente conosciuto per i suoi grattacieli altissimi, i sensazionali discorsi a Davos e gli stravaganti convegni commerciali. Ma durante il lockdown ha trascorso le sue serate come milioni di altre persone: partecipando a drink party su Zoom. «Ho bevuto qualche cocktail con alcuni dei miei clienti, per discutere di come si stavano muovendo», racconta in videochat, mostrando (ma non degustando) un bicchiere di bourbon rimasto lì due sere prima. Benioff, il miliardario fondatore e Ceo del gigante statunitense del software Salesforce, di rado cerca di evitare i riflettori. Il coronavirus lo ha costretto a cancellare Dreamforce , la sua festa annuale a San Francisco, che lo scorso anno aveva ospitato anche Barack Obama, Fleetwood Mac e 300 monaci buddisti. Al suo posto, si è intrattenuto in “chiacchiere del focolare” virtuali con gente del calibro del batterista dei Metallica, Lars Ulrich, e si è cimentato in blitz telefonici a colleghi Ceo e politici per procurarsi dalla Cina dispositivi di protezione del valore di milioni di dollari per medici e personale sanitario.

Benioff, che si accompagna indifferentemente con guru spirituali e leader mondiali e ha predisposto mindfulness zone su ogni piano degli uffici di Salesforce, si presenta come un tipo inedito di Ceo, concentrato sulla filantropia e l’ambiente tanto quanto sui guadagni degli azionisti. Per lui, l’attuale crisi rappresenta un’occasione per mettere in pratica un modello migliore di capitalismo. «Credo sia un’opportunità, perché il business faccia un passo avanti», dice. «Sarà naturale per Salesforce portare avanti iniziative come quelle intraprese durante la crisi»…

L'intervista continua sul numero di Business People luglio-agosto

Acquista la copia in edicola o scaricala da iTunes, Play Store, Portale Frecce (Trenitalia) e AppGallery (Huawei)
oppure
Abbonati e risparmia