Francesca Morichi

Francesca Morichi

Con il nuovo anno Whirlpool Emea opera una riorganizzazione del settore delle Risorse umane. È Kathy Nelson, vice president Hr e comunicazione di Whirlpool Emea a dare il via al nuovo corso con tre nuove nomine tra le figure leader “per meglio supportare sia la strategia complessiva di ‘People Excellence’ sia le azioni mirate sulle singole aree” precisano dall’azienda. La prima novità riguarda Francesca Morichi che, oltre a mantenere la responsabilità delle relazioni industriali per zona Emea, è stata nominata direttore Hr business operations, carica che riguarda la produzione, distribuzione, mercati, marketing e customer service. Obiettivo di tale raggruppamento è di infondere maggiore coerenza alle azioni da intraprendere e supportare “l’adozione delle migliori pratiche aziendali”. La seconda novità coinvolge Manuela Adamoli, cui è stato attribuito l’incarico di direttore Hr politiche retributive e welfare, che riguarderà per l’appunto le politiche retributive, i benefit, oltre alla mobilità internazionale, i sistemi informativi e l’amministrazione delle risorse umane. Dagli Stati Uniti infine arriverà nella sede Italia di Whirlpool Emea Jill Kissack, nella multinazionale dal 2010, nominata direttore Hr per l’acquisizione e la gestione dei talenti, la diversity e l’engagement. In questo ruolo “avrà la responsabilità di sviluppare soluzioni per l’acquisizione di talenti in linea con la strategia organizzativa e di assicurarne lo sviluppo”. Giuseppe Geneletti mantiene invece il ruolo di direttore comunicazione e formazione e va a completare la squadra di Kathy Nelson con responsabilità che riguardano anche la sociale responsibility, le sponsorizzazioni e rapporti con i media.