Da sinistra verso destra: Gregorio Borgo, Mario Moretti Polegato e Matteo Mascazzini

Sarà Matteo Mascazzini, Chief operating officer di Gucci America, a sostituire Gregorio Borgo nel ruolo di Ceo di Geox. Maio Moretti Polegato lo ha scelto dopo che, ad appena un anno dalla nomina, l'ex manager Pirelli si è dimesso per motivi personali e senza buonuscita.

Mascazzini, che entrerà in carica dall'1 febbraio (data in cui si terrà il consiglio di amministrazione), vanta un percorso ventennale a livello globale nell’industria del fashion, con esperienza nel retail e nello sviluppo internazionale. Nel gruppo Gucci, in oltre 10 anni ha ricoperto ruoli apicali in Emea, America, Giappone e Hong Kong e nel retail e consumer management a livello di gruppo. Precedentemente, dal 2003 al 2007, è stato Coo /Cfo in America e in Giappone per Giorgio Armani e, dal 1995 al 2002, ha lavorato in Gianni Versace come controller prima in America e poi di gruppo.

Il suo compito, ha dichiarato Polegato, sarà «dare impulso alla crescita del Gruppo e allineare la strategia di marketing, comunicazione, brand, prodotto e distribuzione commerciale per permettere a Geox di conseguire nel prossimo futuro risultati importanti in termini di crescita e redditività».