È Vittorio Colomba il nuovo Data Protection Officer del gruppo Fire, realtà che opera nella gestione del credito e che punta sul professore e avvocato esperto di normativa sulla protezione dei dati per adeguarsi al nuovo regolamento europeo Gdpr.

Colomba vanta una lunga esperienza nella consulenza e assistenza in ambito pubblico e privato. In qualità di responsabile della protezione dei dati (Dpo), si occuperà di assicurare la sicurezza interna in tema di protezione dei dati aziendali e personali, impegnandosi a facilitare lo sviluppo della comunicazione tra i vertici e tutte le società del gruppo per favorire la crescita condivisa, nel rispetto dei diritti degli interessati.