Gli U2 in testa alla classifica Forbes The World’s 25 Highest-Paid Musicians

Non saranno nel loro miglior periodo dal punto d vista creativo ma sono decisamente i più ricchi. Gli U2 secondo la classifica stilata dall’autorevole periodico Forbes - The World’s 25 Highest-Paid Musicians - guidano la top 25 dei paperoni del rock che più hanno incassato nel periodo da periodo maggio 2010-maggio 2011. Dopo Bono e soci, in cima con 195 milioni di dollari Bon Jovi ed Elton John che precede la vera arrampicatrice del momento: Lady Gaga. A seguire sempre altri veterani del rock come Paul McCartney, Eagles e più staccati - ma sempre piuttosto “ricchi” - Tom Petty e Ac/Dc (rispettivamente 16esimo e 18esimi). Tra gli altri giovani rampanti non può non fare sensazione il giro d’affari di Justin Bieber, classe 1994, che vanta secondo Forbes un guadagno di 53 milioni di dollari, e occupa la nona posizione di questa lista di super ricchi.

1. U2 (195 milioni di dollari)

2. Bon Jovi (125 milioni di dollari)

3. Elton John (100 milioni di dollari)

4. Lady Gaga (90 milioni di dollari)

5. Michael Bublé (70 milioni di dollari)

6. Paul McCartney (67 milioni di dollari)

7. Black Eyed Peas (61 milioni di dollari)

8. Eagles (60 milioni di dollari)

9. Justin Bieber (53 milioni di dollari)

10. Dave Matthews Band (51 milioni di dollari)

11. Toby Keith (50 milioni di dollari)

12. Usher (46 milioni di dollari)

13. Taylor Swift (45 milioni di dollari)

14. Katy Perry (44 milioni di dollari)

15. Brad Paisley (40 milioni di dollari)

16. Tom Petty & the Heartbreaks (38 milioni di dollari)

17. Jay-Z (38 milioni di dollari)

18. AC/DC (35 milioni di dollari)

18. Sean "Diddy" Combs (35 milioni di dollari)

18. Beyoncé (35 milioni di dollari)

18. Tim McGraw (35 milioni di dollari)

18. Muse (35 milioni di dollari)

23. Rascal Flatts (34 milioni di dollari)

24. Kenny Chesney (30 milioni di dollari)