Inizio anni 90. Nella scena rock, una specie di terremoto, con epicentro una città dello stato di Washington: Seattle. Era il grunge, filone musicale che idealmente cuciva gli anni 80 con il decennio successivo e fondeva, in una miscela esplosiva, punk e hard rock. Una movimento che annoverava nelle proprie fila future star del calibro di Nirvana, Soundgarden e Pearl Jam (per citare le più note tra le formazioni). E proprio i Pearl Jam, quelli dall’anima più indulgente e con il tasso “melodico” più elevato rispetto ai colleghi festeggiano oggi due decenni di musica. E lo fanno tenendo a battesimo la Pearl Jam Radio. Una vera e propria emittente che diffonderà il repertorio - molto ricco - della band di Eddie Vedder. Tra cui una autentica chicca per i fan: il primissimo concerto del 1990 tenutosi all’Off Ramp Cafe di Seattle. Da lì inizio la veloce scalata al successo di una delle band tuttora un riferimento della scena rock mondiale.
I Pearl Jam festeggeranno ancora il ventennale in occasione del Bridge School Benefit di Neil Young, che si terrà a Mountain View, e a cui parteciperanno anche Elton John ed Elvis Costello.