Quadrilatero Tax Free Shopping cinese

Via della Spiga © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Se negli ultimi dieci anni il mercato italiano ed europeo del Tax Free Shopping ha visto i turisti cinesi consolidare la propria leadership, con una spesa in continua crescita, questa “scalata” non sembra destinata a fermarsi. Nel 2017 gli acquirenti in arrivo da Pechino e dintorni hanno rappresentato circa il 30% del mercato, con un aumento della spesa a doppia cifra rispetto al 2016.
E sono le vie del celebre Quadrilatero della moda milanese la meta più amata per gli acquisti di lusso. Secondo i dati Global Blue, infatti, nel cuore dello shopping più esclusivo milanese, dal 2016 ai primi quattro mesi del 2018, il peso degli acquisti Tax Free dei viaggiatori cinesi ha registrato una progressione positiva e costante: 31,2% nel 2016, 33,4% nel 2017 e 33,5% nei primi quattro mesi del 2018, corrispondente a un incremento complessivo di circa il 2,3%.
Allargando l’orizzonte all’Italia, l’analisi Global Blue evidenzia, invece, una crescita inferiore del peso degli acquisti Tax Free dei turisti cinesi sulla spesa italiana, che è passata dal 29,6% del 2016 al 30,5% dei primi mesi del 2018 facendo registrare un incremento complessivo di circa l’1%.