Enrico Bracalente, fondatore del marchio Nerogiardini

Enrico Bracalente, fondatore del marchio Nerogiardini

I colori accesi ci riportano agli anni ‘80, ma i materiali sono decisamente all’avanguardia. Sulle piste da sci, amate anche da Enrico Bracalente, fondatore del marchio Nerogiardini, vincono i capi a tinte forti che ben si stagliano sulle bianche distese di neve; idrorepellenti e antivento, da indossare e mixare a piacimento, garantiscono un piacevole senso di tepore, comfort e massima traspirabilità. E dopo l’ultima pista, due passi in paese e un aperitivo nel locale più modaiolo, cosa c’è di meglio di una bella cena in baita con gli amici per degustare le specialità tipiche del posto?

1 Linea classica e fit esclusivo per il capospalla dello storico marchio Dolomite, con imbottitura interna in piuma. www.dolomite.it 2 Motivo a trecce per il maglione dolcevita in lana firmato Refrigue. www.refrigue.com 3 Micro check per il modello Jacob Cohen ispirato al chino americano, in cotone pesante con tasconi sul fianco gamba. www.jacobcohen.it 4 Lo zaino Powder safe 18 di Ferrino con air bag system (amovibile per utilizzarlo anche in estate) è dotato di una bombola ad aria compressa, una fibbia di sicurezza in alluminio su fascia vita e un porta sci frontale. www.ferrino.it 5 Per stare al caldo non dimenticate di mettere al collo una soffice sciarpa in cachemire. Come questa a righe firmata Falconeri. www.falconeri.com 6 L’ occhiale da sole Tonino Lamborghini con lenti polarizzate Carl Zeiss Skypol è caratterizzato dall’innovativa combinazione di frontale in acetato e aste in legno di noce Yesquero. www.lamborghini.it 7 Questo resistente stivaletto Sebago, realizzato in pelle impermeabile pieno fiore e pesante tweed di lana, nasce dalla collaborazione con i brand Filson e Vibram. www.sebago.it

8 Il modello Head Chip 71 è uno sci carving decisamente intelligente: la rigidità torsionale aumenta in proporzione alla velocità e alla durezza del terreno, mentre gli inserti metallici posizionati al di sotto dell’attacco determinano una maggiore stabilità. www.head.com 9 Disponibile con lenti multilayer, polarizzate e fotocromatiche, Crest è la prima maschera che si adatta a ogni tipo di viso e a qualunque tipo di casco. www.carreraworld.com 10 Per chi non riesce a stare lontano dal proprio smartphone o tablet neanche sulle piste, ci sono i nuovi guanti The North Face con tecnologia Windstopper, che permettono di utilizzare ogni dispositivo touchscreen. www.thenorthface.com 11 Il motivo a nido d’ape che caratterizza la leggerissima Unification Power Dry Jacket di Oakley permette di trattenere il calore a contatto con il corpo e regola la traspirazione. www.oakley.com 12 Tonalità fluo per la giacca hi tech firmata Bogner, marchio tedesco sponsor ufficiale dei Giochi olimpici invernali dal 1936. www.bogner.com 13 Calotta esterna in abs e visiera mobile e removibile in policarbonato. Questo casco Dainese è particolarmente indicato per coloro utilizzano occhiali da vista. www.dainese.com 14 Ottime prestazioni nei lunghi percorsi e grandi performance: il nuovo scarpone a quattro leve Cosmos di Garmont è ideale per chi pratica lo sci alpino. www.garmont.com 15 Linee essenziali per il pantalone Eider, caldo e traspirante, che assicura il massimo comfort durante la sciata. www.eider.com