Sky Italia: entro fine anno i primi abbonamenti per la fibra ottica

La marcia di Sky Italia verso la conquista della fibra ottica procede senza soste. Nel corso della presentazione dei dati finanziari di Comcast pubblicati alla fine di luglio, Jeremy Darroch, amministratore delegato di Sky Group, ha dichiarato che le prime offerte per i clienti italiani partiranno tra l’autunno e l’inizio dell’anno prossimo.

Del resto, l’accordo con Open Fiber, la società che sta portando la fibra ottica a banda ultralarga in tutta Italia, è stato raggiunto ancora lo scorso anno e poche settimane fa è arrivata anche la delibera dell’Agcom che permette di passare della pay tv alla rete internet senza dover disdire il contratto con un altro operatore e senza alcuna interruzione del servizio di connessione. Materialmente sarà proprio Open Fiber a fornire le linee web che poi Sky rivenderà a famiglie e imprese. L’obiettivo dell’operazione? Scalare quote di mercato fino a diventare un punto di riferimento del settore. “Replicheremo quanto fatto in Gran Bretagna dove siamo solidamente il secondo operatore del settore. Costruiremo la stessa posizione anche in Italia”, ha confermato Darroch.