© Joe Raedle/Getty Images

Comcast non ha alcuna intenzione di mollare la presa su Murdoch: secondo quanto riportato da Reuters , il gruppo ha chiesto e ottenuto dalle banche 60 miliardi di dollari di finanziamenti per un’offerta cash su 21st Century Fox. Nonostante Fox abbia già accettato l’offerta di Disney, Comcast non intende rinunciare all’operazione. Il gruppo media procederà se l’acquisizione di Warner da parte di AT&T andasse a buon fine: sull’operazione, infatti, si sta disputando una battaglia legale tra AT&T e il dipartimento di giustizia, contrario alla fusione. Se AT&T la spuntasse, Comcast sarebbe pronta a tornare all’attacco su 21st Century Fox, visto che gli azionisti di Murdoch avevano preferito l’offerta di Disney (più bassa) per evitare problemi di antitrust. Nel frattempo, però, Comcast ha notificato all’Ue la sua intenzione di acquistare Sky: la Commissione europea potrebbe dare il suo via libera, ponendo o meno delle condizioni, oppure avviare un’indagine di quattro mesi per verificare eventuali criticità dell’operazione.