Canone Rai via dalla bolletta elettrica dal 2023

Dal 2023 il canone Rai non sarà più inserito all’interno della bolletta elettrica. Il governo ha approvato l’ordine del giorno presentato dalla deputata Maria Laura Paxia (Gruppo Misto) che prevede lo scorporo dell’emolumento dalla bolletta.

Il testo è inserito nel decreto energia approvato alla Camera. L’ordine del giorno è stato dapprima presentato come raccomandazione, per poi essere accolto con riformulazione (senza dover essere posto ai voti), prevedendo di «adottare misure normative dirette a scorporare dal 2023 il canone Rai». Il pagamento del canone attraverso la bolletta elettrice è una misura varata nel 2015 dal governo Renzi per combatterne l’evasione. Il decreto-legge contro il caro bollette è stato approvato con 323 voti a favore e 49 contrari.