Raja Rajamannar, Chief Marketing & Communications Officer di Mastercard

È tempo di rivoluzioni in casa Mastercard. A breve distanza dal lancio del nuovo logo, che ha visto scomparire niente meno che il nome dell’azienda, ora debutta il Sonic Brand, ossia un’identità non visiva, ma sonora, che accompagnerà i consumatori di tutto il mondo quando interagiranno con Mastercard. Che si tratti di contesti fisici, digitali o vocali, la melodia alla base del Sonic Brand sarà sempre ben riconoscibile e familiare.

 Un marchio digitale per un consumatore digitale

A spingere verso questa scelta, così come era già avvenuto per il “refresh” del logo, c’è l’intuizione della necessità di evolvere per stare al passo con la rivoluzione digitale. Basta pensare che le previsioni riguardanti lo shopping vocale stimano il superamento dei 40 miliardi di dollari entro il 2022 per comprendere la portata dell'intuizione del Chief Marketing & Communications Officer Raja Rajamannar (non a caso appena nominato Global Marketer of the Year 2018 dalla World Federation of Advertisers per l'evoluzione dell'iconica campagna priceless). In un mondo in cui la componente visiva sta perdendo la sua preminenza, un'identità sonora definita dà la possibilità di stringere un legame più forte con i consumatori su un nuovo livello.

Riconoscibile & versatile

Avuta l'idea, la difficoltà era trovare la giusta melodia. Una che fosse semplice e orecchiabile, che rimanesse in testa ma senza sopraffare il brand, che potesse essere apprezzata in ogni mercato e dagli amanti di generi molto diversi. Ci sono voluti due anni e la collaborazione con grandi musicisti e artisti da tutto il mondo, a partire da Mike Shinoda, fondatore dei Linkin Park, per ottenere una melodia unica, orecchiabile e facilmente riconoscibile, modellabile su generi e culture diverse pur mantenendo una coerenza di brand a livello internazionale. Inoltre, il Sonic Brand è declinabile in diversi stili unici, dall’operistico al cinematografico, passando per le varie localizzazioni regionali. La melodia su cui si sviluppa l’identità sonora del brand prenderà diverse forme, da vere e proprie colonne sonore a suonerie, passando per i suoni dei pagamenti effettuati nei punti vendita.

Debutto ai Grammy e poi...

La melodia è stata presentata per la prima volta in occasione della 61° edizione dei Grammy Award. In quel contesto, Mastercard ha lanciato una nuova campagna marketing multichannel a livello globale con protagonista la star della musica Camila Cabello, prima produzione creativa ad includere il suono del brand. Pochi giorni dopo Raja Rajamannar è volato a Roma, dove ha presentato anche alla stampa la novità. Il nuovo Sonic Brand di Mastercard sarà poi protagonista in occasione dei Brit Awards 2019, il 20 febbraio a Londra, e al Mobile World Congress di Barcellona.

La presentazione del Sonic Brand di Mastercard