BrandZ Top 100: Amazon sorpassa Apple, è il brand che vale di più al mondo

© Getty Images

Nonostante un lieve rallentamento della crescita, Amazon guida quest’anno la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands appena presentata da Wpp e Kantar al New York Stock Exchange (la Borsa di New York). Lo studio integra dati economico-finanziari e di mercato, pubblici e disponibili su Bloomberg , a insight sul consumatore, raccolti ascoltando più di 3,7 milioni di consumatori in tutto il mondo su più di 166 mila brand in più di 50 mercati.

Cosa ha portato Amazon ha superare Apple e Google? Tre “semplici” mosse: brillanti acquisizioni, che hanno portato nuovi flussi di ricavi alla multinazionale di Jeff Bezos, un customer service sempre più performante e la capacità di stare un passo avanti ai competitor, offrendo un ecosistema diversificato di prodotti e servizi, hanno consentito al gigante dell’e-commerce di continuare a far crescere il proprio valore di brand.

Brand a maggior valore al mondo: la Top10 

Le aziende tech hanno guidato la classifica Top 100 di BrandZ sin dal primo ranking mondiale nel 2006, quando Microsoft ha conquistato il primo posto. Crescendo del 52% in un solo anno raggiungendo 315,5 miliardi di dollari, Amazon sorpassa Apple (309,5 miliardi di dollari) e Google (309,0 miliardi) entrambi cresciuti solo del 3% e 2%, rispettivamente, mettendo fine al predominio dei giganti tecnologici durato 12 anni.

Nella Top 10, Facebook rimane fermo in sesta posizione mentre, per la prima volta, Alibaba supera Tencent diventando il marchio cinese di maggior valore, guadagnando due posizioni (N.7) e crescendo del 16% (131,2 miliardi di dollari). “Tempo fa la marca si costruiva (e manteneva il proprio valore) nel lungo periodo; oggi, non è più così”, commenta Federico Capeci, Ceo Italy, Greece & Israel, Kantar – Insights Division. “In un mondo di volatilità, con la forza amplificatrice della rete, si acquisisce e si perde valore più rapidamente”.

Instagram brand a più rapida crescita 

In un contesto in cui i social media affrontano sfide in termini di trust e attrattività, Instagram (44°, 28,2 miliardi di dollari), con oltre 1 miliardo di utenti in tutto il mondo, si contraddistingue come il brand in più rapida crescita, guadagnando 47 posizioni con una crescita del valore del brand del 95%. Lululemon, il brand di abbigliamento sportivo ispirato allo yoga, è il secondo brand che è cresciuto più rapidamente (+77% rispetto al 2018) con un valore pari a 6,92 miliardi di dollari. Altri top risers, come Netflix (+65%, 34°, 34,3 miliardi di dollari), la stessa Amazon (+52%, 315,5 miliardi di dollari) e Uber (+51%, 53°, 24,2 miliardi di dollari) evidenziano come la grande sensibilità alla tecnologia, che guida oggi il cambiamento, possa rapidamente mutare il contesto di riferimento, contesto in cui i consumatori attribuiscono sempre maggior valore all’experience, che arricchisce in modo rilevante la forza del brand.

Louis Vuitton il brand a maggior valore nel lusso. Bene Gucci

Rank 2019 Brand Categoria Brand value 2019 ($ mld) Brand value % Rank 2018
1 Amazon Retail 315,505 52% 3
2 Apple Technology 309,527 3% 2
3 Google Technology 309,000 2% 1
4 Microsoft Technology 251,244 25% 4
5 Visa Payments 177,918 22% 7
6 Facebook Technology 158,968 -2% 6
7 Alibaba Retail 131,246 16% 9
8 Tencent Technology 130,862 -27% 5
9 McDonald’s Fast Food 130,368 3% 8
10 AT&T Telecom Providers 108,375 2% 10

- Amazon è protagonista della cover story di Business People di giugno. Scopri la rivista -