Fininvest, la famiglia Berlusconi incassa 100 milioni di euro

© Elisabetta A. Villa/Getty Images

Sommando i piccoli tesoretti incassati da ciascuno dei fratelli Berlusconi e da papà Silvio grazie ai dividendi della controllata Fininvest, si ottiene una cifra esorbitante: complessivamente nel 2018 la famiglia ha guadagnato 100 milioni di euro.

L’ultimo bilancio 2018 approvato è quello della H14, la holding proprietaria del 21,4% di Fininvest e di un portafoglio diversificato di strumenti finanziari, che ha staccato una cedola da 21 milioni di euro (contro i 15 dell’anno precedente): i suoi tre azionisti, ossia i tre figli di Veronica Lario, Barbara (35 anni), Eleonora (33) e Luigi Berlusconi (30), hanno dunque incassato 7 milioni a testa. A questi si aggiungono i 61 milioni andati a Silvio Berlusconi (proprietario del 61% di Fininvest), i 10 milioni di Pier Silvio (7,65%) e gli 8 di Marina (7,65%). Ricordiamo che tutti i fratelli Berlusconi hanno holding personali che fanno a capo a Fininvest: la holding di Pier Silvio vanta un patrimonio netto di 143 milioni, quella di Marina di 57,5, mentre le quote della H14 possedute da Barbara, Eleonora e Luigi valgono almeno 95 milioni ciascuna.