Fastweb: nel terzo trimestre 2022 crescono clienti, fatturato e margini

La sede Fastweb di Milano

Terzo trimestre positivo per il gruppo Fastweb, il 37esimo consecutivo di crescita. Il gruppo di telecomunicazioni ha archiviato i primi nove mesi del 2022 con 523 mila clienti in più nei segmenti dei servizi di accesso fisso, mobile e wholesale (+9%). Nello stesso periodo, i ricavi hanno superato 1,8 miliardi (1.802 milioni di euro), in aumento del 3% rispetto ai primi nove mesi del 2021.

Prosegue anche la crescita dei margini con l'Ebitda complessivo che al 30 settembre 2022 ha raggiunto i 628 milioni di euro (+4% rispetto ai primi nove mesi del 2021) e l'Ebitda inclusivo dei costi di locazione (EbitdaAl) che si attesta a 585 milioni di euro, segnando un incremento del 4% rispetto ai primi nove mesi del 2021. 

Per quanto riguarda i servizi di connettività a banda ultralarga, al 30 settembre 2022 i clienti che ad aver sottoscritto connessioni ultraveloci erano 2,3 milioni, in aumento del 5% rispetto allo scorso anno. Circa l’85% della base clienti (+6% rispetto ai primi nove mesi del 2021), usufruisce di una connessione con performance da 100 Mbps fino a 1 Gigabit. Secondo Fastweb, attualmente oltre 330 mila clienti navigano a una velocità fino a 2,5 gigabit al secondo. 

Altrettanto positivo l'andamento del segmento mobile che continua la crescita a doppia cifra. Al 30 settembre le Sim attive erano 2,94 milioni, in crescita del 27% rispetto allo stesso periodo del 2021. La quota dei clienti "convergenti" che adottano servizi mobili assieme a quelli fissi rappresenta il 40% della customer base di Fastweb (+4% in 12 mesi).