investire 10000 euro

Investire 10000 euro può essere un buon inizio per costruire il tuo futuro. Magari possono essere il regalo di un genitore che va in pensione, o una piccola eredità, o ancora il frutto di un lungo risparmio magari da parte di una famiglia che non ha un mutuo sulle spalle. Se hai in mano il tuo gruzzoletto da 10000 euro e non sai come investirlo, puoi cercare qui alcuni suggerimenti. 

Come investire 10000 euro. E guadagnarci

Sono tante le opzioni a disposizione per investire 10000 euro. Si tratta infatti di una cifra piccola, ma sufficiente per aprire la porta a molte opzioni di investimento. Partiamo dalle strade classiche: un modo facile - ma attenzione, rischioso - è quello di investire la cifra sui mercato puntando su azioni. Meglio puntare su titoli solidi in un'ottica di investimento a lungo termine. Per scelte meno rischiose, si può optare sulle obbligazioni corporate o statali. In ogni caso - e ancor di più per investimenti più tecnici come oro, cambi ecc. - è meglio rivolgersi a un intermediario qualificato. Anche parcheggiare la cifra su un conto deposito, per esempio, può essere un investimento che garantisce un ritorno sul lungo periodo.

Diversificare gli investimenti

Come dicevamo, 10000 euro non sono una grande cifra da investire. In ogni caso, però, può essere utile diversificare le proprie scelte per mettersi al riparo da scommesse sbagliate. Senza dimenticare poi che la rendita finanziaria è sottoposto a imposte: la tassazione su questo tipo di guadagni è del 26%, mentre i titoli di Stato italiani vengono decurtati solo del 12,5%. Su mille euro di potenziale guadagnano, quindi, 260 finiranno nelle casse dell'Erario.