Campari punta Howler Head: intesa con Catalyst Spirits

Campari Group ha annuncia la firma e simultaneamente il perfezionamento di un accordo con Catalyst Spirits per acquisire una partecipazione iniziale del 15% di Howler Head Kentucky Straight Bourbon Whiskey, con un percorso verso il controllo totale nel medio termine, e in concomitanza ottenere i diritti esclusivi per la distribuzione globale del brand . Il gruppo italiano leader nel settore degli spirit ha accordato il pagamento di 15 milioni di dollari per la partecipazione iniziale del 15%. Campari Group ha la possibilità di acquisire il 100% di Howler Head attraverso tipiche opzioni call , sulla base del raggiungimento dei risultati futuri del brand, che potranno essere esercitate a partire dal 2025. Il valore delle opzioni call  implica una crescita molto sostenuta delle vendite di Howler Head a volume e valore in ciascuna delle future fasi della transazione.

Howler Head è il whiskey  aromatizzato al gusto naturale di banana, partner ufficiale dell’Ultimate Fighting Championship (UFC), ed è rapidamente diventato uno dei marchi di whiskey  in più rapida ascesa negli Stati Uniti. Howler Head è disponibile anche in Canada ed è stato recentemente introdotto nel Regno Unito. “Il bourbon whiskey rappresenta uno dei pilastri del nostro portafoglio a priorità globale e dunque il brand Howler Head costituisce una scelta ideale per noi”, ha dichiarato Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer di Campari Group. “Oltre a essere un liquido di eccezionale qualità, il brand Howler Head ha costruito una personalità unica e, attraverso il suo stretto legame con Ufc, beneficia di un’enorme platea di fan pronti a gustare questo bourbon eccezionale”.