Sas e Microsoft insieme per il futuro di analytics e intelligenza artificiale

L’alleanza è stata già ribattezzata empowered cloud , una “nuvola potenziata”, e non potrebbe essere altrimenti. Microsoft e Sas, la società leader globale negli analytics, hanno appena annunciato una partnership tecnologica e commerciale strategica con l’obiettivo di ridisegnare il futuro dell’intelligenza artificiale e dell’analisi dei dati, un futuro in cui questa tecnologia possa essere ancora più accessibile a tutti. 

Sulla base dell’accordo, annunciato in concomitanza con il Virtual SAS Global Forum 2020, il più importante evento internazionale in ambito analytics, le due società statunitensi permetteranno ai propri clienti di gestire facilmente Sas nel cloud, espandendo le proprie soluzioni di business per facilitare la trasformazione digitale. Grazie alla partnership, le organizzazioni migreranno le soluzioni di analytics di Sas su Microsoft Azure in quanto fornitore cloud preferito per il cloud di Sas. Le soluzioni e le competenze della società leader negli analytics porteranno anche un valore aggiunto ai clienti di Microsoft in ambito health care, servizi finanziari e molti altri settori. “Con la sua esperienza negli analytics, data science e machine learning, Sas è un partner strategico per Microsoft”, ha commentato Scott Guthrie, Executive Vice President of Cloud and AI di Microsoft. “Insieme aiuteremo i clienti di decine di settori ad affrontare le sfide analitiche più critiche e complesse". 

Le aziende di tutto il mondo stanno andando verso il cloud per innovare e raggiungere velocemente i propri obiettivi di business. Per consentire un'esperienza senza interruzioni e aiutare le organizzazioni ad accelerare le loro iniziative di trasformazione del cloud, le due multinazionali stanno lavorando insieme per garantire che i prodotti e le soluzioni Sas possano essere implementati con successo e funzionare in modo efficace su Microsoft Azure. “Sas e Microsoft condividono la stessa visione per aiutare i clienti ad accelerare le iniziative di trasformazione digitale. Sappiamo entrambi che si tratta di arricchire i dati e prendere decisioni migliori", ha affermato Oliver Schabenberger, Chief Technology Officer and Chief Operating Officer di Sas. "La collaborazione con Microsoft offre ai clienti un percorso più fluido verso il cloud. Ciò significa un accesso più rapido, più potente e più facile alle nostre soluzioni per analisi che tutti, indipendentemente dal livello di competenza, possono comprendere"

La partnership includerà anche l'ottimizzazione di Sas Viya, l'ultima release cloud-native, per Azure, e l'integrazione delle soluzioni Sas nel Marketplace Azure, per offrire migliori risultati di business ai clienti. Le due società esploreranno inoltre opportunità per integrare le capacità analitiche di Sas, compresi modelli specifici per diversi settori di mercato, all'interno di Azure e Dynamics 365, e creeranno nuove soluzioni congiunte integrate con i servizi Sas in più settori. La società co-ondata da Jim Goodnight, invece, potrà offrire ai propri clienti la scalabilità e la flessibilità del cloud per progetti in ambito AI e analytics. Supportati da attività commerciali congiunte, ulteriori prodotti e soluzioni Sas inizieranno a essere presentati entro la fine dell'anno.