risparmiare sulla spesa

Comprare prodotti freschi, di stagione e sfusi permette di risparmiare sulla spesa ed evitare sprechi

Risparmiare sulla spesa è possibile. Come? Bastano pochi semplici consigli per organizzare il proprio percorso verso le offerte e lontano dalle tentazioni degli acquisti di impulso. Cercare, studiare, approfondire e leggere le etichette sono passaggi fondamentali per conoscere meglio cosa compriamo e capire dove possiamo risparmiare. 

Risparmiare sulla spesa si può: ecco come

Allora ecco alcuni consigli per risparmiare sulla spesa senza rinunciare alla qualità, ma eliminando gli sprechi che sono la prima fonte di spese inutili. 

  • Non fate la lista della spesa

L'organizzazione è il segreto del risparmio: se sapete esattamente quello che dovete comprare, e solo quello, vi farete distrarre più difficilmente da offerte fatte apposta per fregarvi.

  • Non fate la spesa quando avete fame

Se fate la spesa all'uscita dall'ufficio o in pausa pranzo spenderete di più: con un languorino nello stomaco, rinunciare a snack e acquisti superflui sarà impossibile. Qualora sia possibile, fate la spesa subito dopo pranzo e meglio ancora in settimana.

  • Portare le buste da casa

Le buste di plastica o di tela sono un costo, piccolo ma evitabile. Lasciate le buste sempre in macchina.

  • Scegliete frutta e verdura di stagione

Scegliete prodotti di stagione nell'ortofrutta, che costano meno, e a km zero. Acquistate frutta e verdura italiana, ed evitate alimenti esotici che vengono importati da Paesi talvolta molto lontani. E se potete, scegliete il mercato o acquistate direttamente dal piccoli coltivatori.

  • Scegliete i prodotti sfusi

prodotti sfusi aiutano a risparmiare sulla spesa alimentare. In effetti, le confezioni incidono del 35% sul prezzo finale di un prodotto alimentare.

  • Rinunciate ai cibi già pronti

I cibi già pronti costano sempre di più rispetto allo stesso prodotto fatto in casa. Si può risparmiare molto preparando direttamente anche pane, pasta, yogurt e conserve. Se invece il vostro ritmo di vita vi lascia poco tempo libero, evitate almeno l'insalata in busta lavata, la frutta già tagliata e i pasti già pronti. Anche la vostra salute, oltre al portafoglio, vi ringrazierà.

  • Studiate le promozioni

Non sempre promozione è sinonimo di convenienza. Imparate a ricordare il prezzo dei prodotti che acquistate più spesso. Se invece trovate un'offerta in un area speciale, verificate che il prezzo sia veramente più basso rispetto a quello esposto nella solità corsia. Le promozioni che invece sono spesso convenienti riguardano i multipack dei prodotti a lunga conservazione.

  • Imparate a leggere il prezzo

Per risparmiare sulla spesa guardate il prezzo per kg o per litro, non quello finale che può ingannare in base alle dimensioni delle confezioni. 

  • App per risparmiare sulla spesa

Fatevi aiutare dal vostro smartphone e dalle app che segnalano qual è il supermercato che offre i prezzi più bassi nella vostra zona.

  • Usate i coupon

Magari non li conoscete o non sapete come usarli, ma i coupon possono farvi risparmiare molto: ecco la nostra guida.