Connettiti con noi

People moving

Gianluigi De Palo nominato direttore generale di Fondazione Angelini

Gianluigi-De-Palo

Gianluigi De Palo è stato nominato direttore generale della Fondazione Angelini, ente interamente finanziato dagli utili di impresa del Gruppo Angelini Industries che sostiene progetti e interventi di natura solidale nel campo del sociale, della salute e della cultura.

“Sono veramente lieta di dare il benvenuto a Gianluigi, che ci aiuterà a definire ancora più precisamente la missione e gli obiettivi della nostra Fondazione”, ha commentato la vice presidente di Angelini Industries, Thea Paola Angelini. “Con Gianluigi, condividiamo profondamente i valori che staranno alla base delle future iniziative della Fondazione. Il nostro obiettivo è di metterci al servizio della comunità, promuovendo e sostenendo progetti che abbiano davvero un impatto, con uno sguardo particolare rivolto ai giovani”.

Il profilo di Gianluigi De Palo

Sposato e padre di cinque figli, Giovanni, Therese, Maddalena, Gabriele e Giorgio Maria, Gianluigi De Palo, 47 anni, è stato presidente nazionale del Forum delle Famiglie che raccoglie al suo interno 19 forum regionali e 586 associazioni locali e nazionali in rappresentanza di oltre 5 milioni di famiglie. È presidente della Fondazione per la Natalità e ideatore dell’evento Stati Generali della Natalità e del progetto “Immischiati” sulla cittadinanza attiva.

È stato componente del Consiglio nazionale del Terzo Settore e membro del Comitato Scientifico dell’Osservatorio sulla Famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri; attualmente è membro dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza del Dipartimento per le Politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ha iniziato il suo impegno politico-sociale nell’organizzazione della Giornata Mondiale della Gioventù di Roma durante il Giubileo del 2000 e maturato molteplici esperienze solidali in Africa, tra Mozambico, Etiopia e Tanzania. Nel 2005 è stato eletto presidente delle Acli, del Patronato e del Caf di Roma. Nel 2011 è stato nominato assessore tecnico alla Scuola, Famiglia, Giovani con delega all’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze del Comune di Roma.