Ermanno Scervino: a Sofia Ciucchi la direzione generale

Dopo alcuni mesi da consigliere delegato, Ciucchi assume il nuovo ruolo a diretto riporto del presidente e a.d. Toni Scervino

Sofia Ciucchi, 52 anni, fiorentina, è il nuovo direttore generale di Ermanno Scervino. La nomina è solo la conferma di una nuova strategia di sviluppo per il brand di moda, iniziato lo scorso novembre con l’ingresso di Ciucchi nel Consiglio di amministrazione dell’azienda.

Laureata in economia all’università Bocconi di Milano, nel suo nuovo incarico Sofia Ciucchi sarà a diretto riporto del presidente e amministratore delegato Toni Scervino. Il nuovo direttore generale ha una lunga carriera nel settore lusso e accessori, prima per vent’anni nel gruppo Ferragamo, fino a ricoprire il ruolo di vicedirettore generale, e negli ultimi tre anni a capo della storica azienda di pelletteria Il Bisonte, di cui ha curato il rilancio con il fondo di private equity inglese Palamon.

© Riproduzione riservata