Connettiti con noi

People

Di Giovanni nuovo presidente dell’Agenzia giornalistica Italia (Agi)

Il responsabile della comunicazione di Eni scelto dal Cda per rafforzare la strategia di internazionalizzazione dell’agenzia di stampa del gruppo

Gianni Di Giovanni è il nuovo presidente dell’Agenzia giornalistica Italia (Agi), una delle principali agenzia di stampa italiane e controllata dal gruppo petrolifero Eni. Di Giovanni, eletto dal Cda della società che ha confermato Daniela Viglione nel ruolo di ad, avrà il compito di rafforzare ulteriormente la strategia di internazionalizzazione dell’agenzia. Il nuovo presidente di Agi, si è laureato in Scienze politiche all’Università La Sapienza di Roma; dopo una prima esperienza di lavoro nel gruppo Iri, ha conseguito la specializzazione nella Scuola superiore di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano e un master in Relazioni pubbliche europee patrocinato da Confindustria. Negli ultimi quindici anni, soprattutto nel ruolo di executive director external relation delle telecom Stet, Wind, Tim, Di Giovanni ha lavorato con corporation, media, opinion makers e governi di oltre 80 Paesi, in particolare nei grandi mercati emergenti di America Latina, Medio Oriente, Asia e in Turchia. In Eni dal gennaio 2006 ricopre anche il ruolo di executive vice president external communication del gruppo e coordina il lavoro degli uomini della comunicazione dell’azienda. A 49 anni, con 3 figli, Di Giovani è il primo presidente di Agi, che che dalla sua nascita fino al 1997 è stata guidata da amministratori unici, e dal 1997 a oggi da manager che hanno ricoperto contemporaneamente le cariche di presidente ed amministratore delegato.