Connettiti con noi

People

Cinema: la Top 50 dei professionisti e i talenti più influenti in Italia

Sul nuovo numero di Box Office, la Power List realizzata in collaborazione con Ciak che svela chi conta davvero nell’industria cinematografica del nostro Paese

Da una parte un podio composto da Paolo Del Brocco, Massimiliano Orfei e Nicola Maccanico, rispettivamente amministratori delegati di Ra Cinema, Vision Distribution e Cinecittà; dall’altra una classifica che vede nei primi tre posti registi e attori del calibro di Paolo Sorrentino, Pierfrancesco Favino e Ferzan Özpetek.

Sono questi i primi sei profili di un’accurata Top 50 che compone la nuova Power List del cinema italiano, una classifica che svela chi conta davvero nell’industria del grande schermo in Italia. A realizzarla il quindicennale Box Office – testata di Duesse Communication, punto di riferimento per il mercato del cinema italiano – in collaborazione con Ciak (mensile edito da Visibilia), che hanno rispettivamente curato le sezioni “professional” e “talent” dello speciale.

Come si precisa in un articolo di Box Office, la Top 50 2021/2022 tiene conto di innumerevoli sfaccettature, nonché di un mercato tricolore fortemente ridimensionato dagli strascichi dell’emergenza sanitaria e da limitazioni che ne hanno rallentato la ripartenza. Passato, presente e futuro si intrecciano così nella sempre attesissima Power List, che svela chi conta davvero nell’industria cinematografica italiana.

La Top 50 di Box Office e Ciak