Connettiti con noi

People

Brunello Cucinelli liquida 106 milioni di euro

L’azionista di maggioranza vende il 6% delle azioni per un controvalore di 106 milioni di euro, ma tiene la maggioranza assoluta

Brunello Cucinelli ha annunciato che l’azionista di maggioranza Fedone ha completato la cessione di 4.080.000 azioni ordinarie della società, pari al 6% del capitale. Con questa operazione, Fedone scende a quota 34.680.000 azioni ordinarie di Brunello Cucinelli, pari al 51% del capitale dell’azienda.

Brunello Cucinelli, Fedone scende al 51%

Le azioni di Brunello Cucinelli sono state vendute a un prezzo unitario di 26 euro, valore che si confronta con i 28,9 euro dell’ultimo prezzo di chiusura. Dopo la notizia della collocazione, il titolo Brunello Cucinelli ha registrato ieri un ribasso del 5,02% a 27,45 euro.

Il controvalore complessivo del pacchetto è stato pari a circa 106 milioni di euro. La cessione è stata effettuata attraverso una procedura di accelerated bookbuilding riservata a investitori qualificati in Italia e istituzionali all’estero. Fedone e la famiglia Cucinelli confermano tuttavia l’impegno di mantenere nel lunghissimo periodo la maggioranza assoluta delle azioni con diritto di voto della società.