Connettiti con noi

Libri

Viaggio con Massimo Listri tra le più belle librerie del mondo

Viaggio di oltre 550 pagine tra le biblioteche più spettacolari del mondo viste con gli occhi di un maestro della fotografia d’architettura

Pochi altri luoghi al mondo comunicano un senso di infinite possibilità come le biblioteche, veri e propri templi del sapere e dell’immaginazione. Varcare le loro porte significa entrare nel regno della scoperta, dove ogni libro, ogni manoscritto sbiadito, ogni tomo voluminoso rivela una nuova idea, una remota fantasia, un’antica credenza o un modo completamente nuovo di stare al mondo. A volte sono gli spazi stessi a lasciare senza fiato e a rendere ancora più magici questi santuari di conoscenza. Ora le meraviglie storiche, architettoniche e intellettuali delle biblioteche più belle e antiche al mondo vengono raccolte nel volume Massimo Listri. The World’s Most Beautiful Libraries (Taschen).

Attraverso gli scatti di Listri, un maestro della fotografia d’architettura e d’ambienti, è possibile percorrere un tour esclusivo dalle biblioteche pubbliche alle private, passando per le accademiche e le monastiche. Nelle sue eleganti immagini, Listri riesce a catturare l’atmosfera unica di ogni straordinaria biblioteca, dedicando una particolare attenzione ai dettagli degli ambienti e ai volumi più preziosi. Tra i siti selezionati nel volume troviamo anche la Biblioteca apostolica vaticana, ma anche l’inestimabile collezione della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, progettata da Michelangelo. Le minuziose descrizioni delle biblioteche, a cura di Elisabeth Sladek e Georg Ruppet, analizzano non solo le loro splendide collezioni – con illustrazioni dei tomi più pregiati – ma anche la loro storia, spesso movimentata, turbolenta e controversa.

Credits Images:

L'elegante mappando tra gli scaffali della biblioteca dell’abbazia di Kremsmünster (Austria) © Massimo Listri / Taschen