Connettiti con noi

Lifestyle

Nike sempre più marchio di lusso

L’azienda annuncia una trimestrale da 7 miliardi di dollari, frutto anche della crescita della sezione premium

Nike cambia pelle, sempre più vicino a un marchio di lusso che a uno di sportswear. Nell’ultima trimestrale l’azienda statunitense, come riportato da Business Insider, rende noto di aver ricavato ben 7 miliardi di dollari, l 15% in più rispetto al 2013; l’utile netto è salito del 23% a 655 milioni di dollari.La crescita è dovuta in parte alla sezione premium, di cui fanno parte abbigliamento e scarpe di lusso: dalle Air Zoom, che possono essere personalizzate (170 dollari), la linea di giacche a vento Tech Fleece Aeroloft (350 dollari, in foto), le scarpe LunarGlide 6, che hanno un sistema di “damping” ispirato alle camminate lunari degli astronauti (339 dollari), e l’edizione limitata delle Kobe 9 Elite (245 dollari).Il quotidiano online inglese sottolinea anche come la nuova strategia abbia implicato anche la messa a nuovo dei rivenditori: entrare in un negozio “Nike” deve essere un’esperienza simile all’ingresso in una boutique di lusso.