Musixmatch, la prima e-library legale di testi musicali on line

La piattaforma distribuisce gratuitamente i testi delle canzoni senza violare i diritti d’autore. Paga la pubblicità

Nel mondo della musica torna l’attenzione alle parole. Dopo essersi lungamente concentrati sulla lotta al download illegale delle canzoni, oggi si comincia a pensare anche a tutelare i testi delle canzoni, le “lyrics”. Dal 2004 a oggi “lyrics” è stata la parola più ricerca su Google.com e mentre ormai lo scambio illegale di file si sta assestando verso la legalità le parole delle canzoni spopolano in rete in maniera del tutto illegale e ciò a danno di autori e editori.Se negli Stati Uniti le realtà che permettono agli utenti di fruire dei testi delle canzoni, senza violare i diritti d’autore, rappresentano ormai una realtà importante, vedi Gracenotte, Tunewiki e Lyrincfind; in Italia quasi nessuno ha ancora pensato di offrire un servizio per la ricerca di testi musicali licenziati e quindi legali al 100%. Siti come Angolotesti.it e Testimania.com, che raccolgono le liriche delle canzoni senza alcun accordo con le case discografiche, sono, invece, realtà ben affermate.I primi a inserirsi nel mercato legale delle lyrics in Italia sono quelli di Musixmatch. La start up, fondata a Bologna da Massimo Ciociola e Gianluca Delli Carri, è la prima piattaforma non americana a distribuire le lyrics delle canzoni. Il sito offre un database digitale di testi licenziati da fruire su tutte le piattaforme: dall’iPad, all’iPhone, dalle music Tv ai negoz virtuali.La banca dati fa il “matching” tra discografia e editoria musicale; l’utente può quindi associare, ad ogni singola traccia musicale, testo, autore compositore e editore di riferimento.Il servizio, non essendo le lyrics un oggetto digitale vero e proprio, è tenuto in piedi dal modello dell’advertising, su web, come su mobile. È quindi la pubblicità a pagare i diritti d’autori dei testi musicali. In Italia Musixmatch ha già siglato accordi con Sony e Curci ed è in procinto di chiudere accordi con Warner Chappell, Emi e Universal.

Vai alla piattaforma Musixmatch

© Riproduzione riservata