In Croazia campi da golf di lusso per rilanciare il turismo

Un referendum non ferma il progetto del golfista Greg Norman, che riqualificherà l’area nei pressi di Dubrovnik: oltre un miliardo di euro per attrarre quei turisti che non badano a spese

Due campi da golf, da 18 e da nove buche, a due passi dall’Italia e con un panorama mozzafiato per attrarre quel tipo di turisti che non bada a spese. È il cuore del progetto ideato da Greg Norman, golfista australiano che negli anni, attraverso la Greg Norman’s Golf Course Design Company, ha progettato oltre 70 campi da golf in sei continenti. I campi sorgeranno sull’altopiano di Srdj, un’area nei pressi di Dubrovnik (Ragusa, in Croazia) e che sarà completamente riqualificata con un investimento di oltre un miliardo di euro (nella foto a destra l’area di Srdj; in basso un’immagine del progetto che potete trovare sul sito www.golfparkdubrovnik.hr). Oltre ai campi da golf, l’area comprenderà ville, complessi alberghieri, club di tennis ed equitazione.Il progetto – appoggiato anche dal sindaco di Dubrovnik – era stato criticato da alcuni cittadini, che non avrebbero voluto snaturare il paesaggio; ma il recente referendum anti-Golf Park Dubrovnik non ha raggiunto il quorum necessario.

© Riproduzione riservata