In barba alla crisi

Le telefonate del commercialista, le nere previsioni dei broker: quante volte avete sentito il bisogno di staccare… anche solo per mezz’ora? E quante di queste volte la vostra auto vi è stata complice...

Le telefonate del commercialista, le nere previsioni dei broker: quante volte avete sentito il bisogno di staccare… anche solo per mezz’ora? E quante di queste volte la vostra auto vi è stata complice compagna?Inserire con violenza la prima, affondare il piede destro e mollare la frizione… il rumore del motore prende il posto delle parole, gli automatismi della guida quello delle regole di comportamento… un piacere unico. A chi scrive capita anche a bordo di una Lancia Y del ‘98. Ecco, provate a immaginare quando il pedale sotto il vostro piede è quello di una Aston Martin, o quello tra le vostre mani è il volante col tridente di una Maserati. Ogni tanto ci vorrebbe proprio; e per il 2009 le case promettono prestazioni, lusso e guidabilità come mai prima. Al Salone di Ginevra, infatti, i loro modelli di punta sono arrivati completamente rinnovati. Aston Martin infila sotto il cofano della Vantage un motore V12 6.0 da 517 cv. Cerchi da 19” in alluminio, assetto ribassato di 15 mm e l’85% della massa compreso tra i due assi: i mille – sì, solo mille – fortunati acquirenti potranno ammirare il mondo venire incontro al parabrezza a oltre 300 km/h. Più giovanile e hi tech è la nuova Audi R8. Il cuore di questa sportiva è cugino di quello da 5.204 cc della Lamborghini Gallardo LP-560. I nuovi numeri della R8 li danno i 525 cv erogati a 8.000 giri e i 530 Nm di coppia massima. Numeri che si traducono in prestazioni che parlano da sole: scatto da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, tocca i 200 in 8,1 secondi e, affondando, raggiunge i 316 km/h. Arriva in Europa la terza Speed della Bentley: la Continental BTC Speed. Dopo la berlina e la coupé ecco la versione decapottabile. Il motore da 6 litri guadagna in potenza e coppia massima arrivando a cifre da capogiro: 610 cv per 750 Nm di coppia, disponibile da 1.700 a 5.600 giri. Anche gli interni della Maserati Quattroporte Sport GT S migliorano molto e guardano ancor di più alla sportività. Nella dinamica i progettisti hanno un avuto un occhio di riguardo per l’anima racing di questa ammiraglia: assetto ribassato, 10 cv in più rispetto al precedente V8 e uno scatto da 0 a 100 di 5,1 secondi.

© Riproduzione riservata