Connettiti con noi

Lifestyle

Ducati Panigale R 2015, la più potente

Dopo la presentazione di Eicma 2014 ecco i dettagli della più estrema e pistaiola delle Superbike bolognesi

E’ stata presentata nella versione aggiornata a EICMA 2014, ed ora ci vengono svelati tutti i dettagli della superbike di Borgo Panigale. La nuova Ducati Panigale R rimane invariata nella cilindrata, ma guadagna ben 10 cavalli di potenza oltre ad essere stata aggiornata in svariati componenti meccanici. 205 sono i cavalli che eroga il motore Superquaro da 1098 cc. Questa ulteriore evoluzione è stata resa possibile grazie all’introduzione di valvole di scarico in titanio e pistoni con 2 segmenti che riducono masse e attriti e vanno ad aggiungersi alle bielle e valvole d’aspirazione in titanio già presenti nella precedente versione. In sostanza, la nuova Ducati Panigale R, eroga la stessa potenza della 1299 Panigale, che ha 100 cc in più, troppi per essere omologata alle competizioni SBK e STK. Per quanto riguarda invece la ciclistica, la nuova Ducati Panigale R, si avvale di nuove sospensioni Ohlins.

Il risultato è una moto più stabile sul veloce e più progressiva nei cambi di direzione ad alte velocità. Nuovo anche il pacchetto riguardante l’elettronica; la nuova Ducati Panigale R si avvale ora di: Cornering ABS, l’Ohlins Smart EC che controlla le sospensioni e il Ducati Quick Shift che permette anche scalate senza frizione. Esteticamente la nuova Panigale R si avvale di tantissime finiture in fibra di carbonio e di uno scarico completo Akrapovic. La batteria della Panigale R, inoltre, consente un risparmio di ben 6kg rispetto a quella della precedente versione grazie agli ioni di litio. Il prezzo? Per il sogno italiano bisogna staccare un assegno pari a 32.990 euro.