Connettiti con noi

Business

StreamYard, l’ultima acquisizione dell’italiana Bending Spoons

La multinazionale guidata dal Ceo Luca Ferrari acquisisce la società specializzata in soluzioni di live-streaming e video-recording

Luca-Ferrari-Bending-Spoons Luca Ferrari, Ceo e co-fondatore di Bending Spoons

Bending Spoons ha confermato oggi di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di StreamYard Top Corp, società conosciuta anche come Hopin che detiene e gestisce i prodotti StreamYard, Streamable e Superwave. Con milioni di utenti in tutto il mondo, a oggi StreamYard ha consentito il live-streaming e la registrazione di oltre 60 milioni di video.

“Apprezziamo tutto ciò che il team di StreamYard ha costruito e siamo pronti a mettere le nostre competenze e tecnologie al servizio di questi prodotti verso nuovi traguardi”, ha dichiarato Luca Ferrari, Ceoe co-fondatore di Bending Spoons.

“Il nostro team ha costruito brand, tecnologie e comunità globali incredibili attraverso la nostra suite di prodotti che comprende StreamYard, Streamable e Superwave. Ringraziamo il nostro team e i nostri clienti e non vediamo l’ora di assistere all’ulteriore crescita del nostro business e dei nostri prodotti con il supporto di Bending Spoons”, ha dichiarato Badri Rajasekar, Ceo di Hopin.