Connettiti con noi

Business

Prada, nell’ultimo anno utile in aumento del 45%

Risultato record per l’azienda italiana quotata alla Borsa di Hong Kong. Adesso si punta sull’espansione a livello retail

Un utile netto in aumento del 45%. Prada chiude l’esercizio a gennaio 2013 con un utile record e punta tutto sull’espansione a livello retail. +«Il 2012 ha rappresentato un nuovo record per il nostro gruppo sia in termini di ricavi che di redditività. Basandoci su questi risultati e su una solida struttura patrimoniale-finanziaria, proseguiremo il nostro percorso di crescita con ulteriori investimenti per espandere il network retail, fiduciosi che, malgrado le incerte condizioni economiche generali, il lavoro svolto in questi anni rappresenti la premessa per futuri successi della nostra attività» ha commentato l’ammistratore delegato del gruppo italiano, Patrizio Bertelli.

L’utile netto si attesta a 625,7 milioni di euro da 431,9 milioni dell’anno precedente. Per il solo quarto trimestre il dato sale a 217,1 milioni da 158,8 milioni. L’Ebitda nell’esercizio raggiunge 1,05 miliardi, con un incremento del 38,6%. Nell’esercizio appena concluso il gruppo italiano quotato alla Borsa di Hong Kong ha inaugurato 78 punti vendita.

Credits Images:

Lo store Prada di Kiev